mercoledì 28 marzo 2018

Girogusto Hamburg: Dal 29 al 30 Aprile al Ree Location Anton-Ree-Weg di Amburgo



Girogusto, la manifestazione itinerante del buon gusto italiano presenta la sua 6° edizione in una location speciale: Amburgoil 29 e il 30 aprile presso la Ree Location Anton-Ree-Weg.

Dopo il successo dell’ultima edizione di Berlino, tenutasi lo scorso novembre, questa è una nuova imperdibile occasione per tutte quelle aziende interessate ad espandere il loro mercato oltre i confini italiani. Già vetrina in Germania per marchi importanti come Nastro d’Oro, Fraccaro, Levoni, Biscotteria Veneta, ma ancora Zucchi Oleificio, Terra dei Trinci, o Fattori, Azienda Agricola Cavalieri, Casa Alle Vacche, Saviola e tantissimi altri ancora, si pone l’obiettivo di creare un solido ponte tra produttori italiani e ristoratori tedeschi.

Si tratta in sostanza di un’iniziativa innovativa e internazionale che promette ai suoi visitatori una manifestazione dove l’arte culinaria italiana sarà il fiore all’occhiello dell’intero evento, ma soprattutto un confronto con le ultime novità del settore enogastronomico che si apprestano a conquistare i palati d’Europa. Di fatti, per le aziende più giovani è fondamentale una guida tra le tendenze e soprattutto le esigenze del mercato estero.

Eppure “non è la solita fiera”: il salone, nei due giorni di rassegna, sarà ricco di  ospiti, esibizioni, “improvvisazioni in cucina”, che fanno di Girogusto una vera e propria agorà, dove è possibile lo scambio e l’incontro tra importatori,distributori, giornalisti, grossisti, dettaglianti, ristoratori, albergatori, enotecari ed associazioni enogastronomiche. Al momento l’expo conta già sulla partecipazione di più di  50 espositori. Niente paura per i ritardatari: c’è ancora qualche spazio a disposizione. Tuttavia il tempo stringe e il count down scorre veloce, puntando al 29 aprile. Meglio affrettarsi, e soprattutto informarsi, sulle modalità di partecipazione. Basta consultare il nostro portale: http://www.girogusto.de/

Girogusto invita tutti a scoprire i sapori della tradizione italiana attraverso un viaggio all’interno dei profumi, aromi e sapori della penisola del Buon Gusto.

 

La storia di Girogusto

Girogusto è un evento che nasce a Berlino con l’obiettivo di far conoscere al pubblico tedesco come assaporare e unire aromi, profumi e sapori di differenti regioni e aziende della tradizione culinaria italiana attraverso incontri, fiere e attività di promozione.

I brand Ambassador di questo progetto sono diverse realtà italiane, caratterizzate da una lunga storia di produzione e provenienti da differenti regioni italiane. I loro prodotti, unici ed eccellenti, abbracciano i diversi settori della produzione enogastronomica italiana: dai salumi, alla pasta, ai dolci, al vino e ai liquori.

 

martedì 20 febbraio 2018

Daniele Esposito riceve il Premio Creative Marketing, training techniques&management al Forum Club di Bologna

 


 


 

Daniele Esposito, Personal Trainer Professionista specializzato in dimagrimento veloce, titolare delle Galactica Palestre® creatore de Il metodo®, il 22 febbraio riceverà il premio “Creative Marketing, training techniques & managementpresso il“ 19° Expo and International congres for fitnesswellness & aquatic clubsdurante il Forum Club di Bologna.

 

Un percorso impegnativo quello del napoletano Daniele Esposito, classe 1983 che sin dall’adolescenza nutre una notevole attitudine allo sport, praticando dapprima le arti marziali del Taekwondo, poi il nuoto e l’atletica, accompagnati dalle prime sedute in palestra.

Opera nel settore del fitness dal 2004 con una mission precisa“Aiutare le persone a dimagrire e acquisire uno stile di vita sano e vincente.

 

Nel 2006 continua la sua missione e decide di aprire una catena di palestre tutta suale Galactica Palestre, centri fitness specializzati sull’allenamento personalizzato, dove il cliente non è un semplice numero, ma il punto d’interesse di tutto lo staff.

 

Nel febbraio del 2016 dopo accurati studi e specializzazioni crea e fonda “il Metodo” il primo centro personal training specializzato in dimagrimento. Diventa “l’esperto in dimagrimentoe acquisisce una straordinaria capacità di motivare le persone a raggiungere il proprio obiettivo fisico.

 




Cos’è il Metodo Daniele Esposito

 

Il metodo è uno stile di vita, è il prodotto di una simbiosi tra alimentazione e allenamento, nasce dall’unione di tecnica, studio e perseveranza. Acquisire i punti cardini di quello che sarà il tuo benessere fisico e mentale, proiettato nel tempo. 

Imparare a gestirei pasti della giornata, imparare a capire cosa mangiare e quanto bere. Accettare che l’acqua è il macro-nutriente principale per il nostro benessere, è l’integratore per eccellenza, se si impara a scegliere quella giusta. Capire perché bisogna mangiare spesso per dimagrire, e non poco o nulla. Perché il cibo è la vera medicina.

 

Non solo un personal trainer, Daniele Esposito è autore di numerosepubblicazioni tra cui"5 segreti per dimagrire e restare magri",best seller con oltre 3000 copie vendute.

Autore della guida "i 6 errori micidiali che ti faranno ingrassare solo guardando il cibo"

- Autore della guida su come scegliere la palestra giusta “Non mettere piede in nessuna palestra se prima non hai letto questa guida”

- Autore del programma DE-tox, “La guida segreta per iniziare a depurare il proprio corpo senza mille rinunce anche ti sembra una missione impossibile”.

-Autore del blog omonimo “www.danieleesposito.it”ricco di articoli e risorse gratuite per chiunque volesse iniziare ad allenarsi e sentirsi bene.

 

La sua Mission è portare benessere e bellessere attraverso il giusto movimento e una corretta educazione alimentare. Prima di insegnare come e cosa fare, egli stesso prova le strategie di allenamento su se stesso, per verificarne l’efficacia e la sicurezza.

 

Migliaia di persone grazie al metodo® hanno imparato a gestire almeglio la propria vita e a raggiungere risultati inaspettati non solo sotto l’aspetto della forma fisica, ma anche nel lavoro, in famiglia, in amoreDaniele Esposito, ha aiutato migliaia di persone a perdere peso in modo sensato e controllato. 30000 sono i chilogrammi che ha sommato finora con i suoi clienti. Trentamila chili persi.




giovedì 25 gennaio 2018

Quanto ne S.A.A. di AIDS e prevenzione? Evento promozione sociale a Sant’Antonio Abate


Venerdì 26 gennaio 2018, a partire dalle 20:30, in via Roma 213 a Sant’Antonio Abate (NA), si terrà l’evento “Quanto se ne S.A.A. di AIDS e prevenzione?”, organizzato dall’Associazione di promozione sociale “Tutta n’ata storia”, con il patrocinio del Comune di Sant’Antonio Abate.

Quanto i giovani conoscono i grandi temi di attualità che interessano la società – ad esempio AIDS, prevenzione, immigrazione, omosessualità – e come si approcciano ad essi in realtà relativamente piccole come quella di Sant’Antonio Abate? Hanno o no gli strumenti culturali per superare i tabù e scardinare i pregiudizi legati a questi argomenti? 

Per verificarlo e per fornire eventualmente gli strumenti utili a ciò, l’associazione di promozione sociale “Tutta n’ata storia”, col patrocinio del Comune di Sant’Antonio Abate, ha dato il via al progetto “Quanto se ne S.A.A.?”. Si tratta di un ciclo di video-inchieste su tematiche d’importanza sociale collegate ad appositi eventi e manifestazioni che, attraverso la fusione dei principi su cui si basano associazionismo, attivismo e giornalismo civico-partecipativo, daranno concretezza a quanto raccolto precedentemente. 

“Quanto se ne S.A.A.?” è iniziato proprio questa settimana. Il primo argomento trattato riguarda AIDS, malattie sessualmente trasmissibili e prevenzione. I membri dell’associazione, telecamera alla mano, sono andati in giro per Sant'Antonio Abate e hanno posto ai giovani una serie di domande per capire quanto effettivamente ne sapessero. Le stesse domande sono state presentate anche tramite un questionario online, che ha visto rispondere 127 utenti. 

I risultati dell’inchiesta sono stati discussi durante un convegno il 23 gennaio, dedicato ai ragazzi delle classi quarte e quinte del Liceo “Pascal” – sez. staccata di Sant’Antonio Abate, al quale hanno partecipato: una ginecologa, la dott.ssa Antonella Tartaglione, un urologo, il dott. Salvatore Cascone, una sessuologa clinica, la dott.ssa Carmen Iovine e un attivista nel campo, il sig. Giovanni Cavallaro. 

Ma “Tutta n’ata storia” non si ferma qui e ha in programma un secondo e ultimo appuntamento di “Quanto se ne S.A.A. di AIDS e prevenzione?”: un aperitivo informativo e in un contesto totalmente informale, la sede dell'associazione, in via Roma 213 (ex Club Napoli). 

Ospite della serata sarà il dott. Graziano Sorvillo, chimico farmaceutico, che, a partire dalle 20.30, tra un sorso di birra e qualche salatino, sarà a disposizione dei presenti per rispondere a qualsiasi dubbio o curiosità su AIDS, HIV, malattie sessualmente trasmissibili e prevenzione. Uno spazio della sede, inoltre, verrà adibito a “sala cinema” per la proiezione in loop dell’intera video-inchiesta. 

Per i partecipanti non solo stuzzichini, video, informazioni e possibilità di confrontarsi con un esperto, ma anche preservativi gratis, grazie ad una partnership che, per l’occasione, “Tutta n’ata storia” ha stretto con la Control. 


venerdì 19 gennaio 2018

Sanremo 2018 Fashion Music con Veronica Maya



SANREMO 2018 FASHION MUSIC sarà la nuova grande kermesse, che unirà musica e moda in passerella, a Sanremo, nel pomeriggio del 9 febbraio.

Diversi stilisti del jet set nazionale, uniranno le loro creazioni ad un grande spettacolo musicale.
Ideatore e organizzatore dell'evento è Canio Loguercio con la sua CL Eventi, che sta allestendo un vero e proprio show di moda e musica. 

A condurre questo appuntamento con la bellezza, il fascino e le belle note, sarà la splendida Veronica Maya, conduttrice e show girl professionale.

Special guest dell'evento sarà invece Sofia Di Chicco, eletta nei mesi scorsi Miss Europe Continental Italy 2017.



A fare da cornice a SANREMO 2018 FASHION MUSIC proprio la meravigliosa cittadina ligure, che impreziosirà un appuntamento davvero da non perdere come happening prestigioso nella attesissima settimana sanremese.

giovedì 18 gennaio 2018

“MARKETT” Urban Party: Musica, dj set e performance al Be Your Club di Sant’Antimo

Attachment.png



 Vida Loca, one night in crescita costante da tempo, sabato 20 gennaio sarà con la crew Markett al Be Your Club di Sant’Antimo.

In un periodo dell'anno in cui il ricordo delle feste di fine ed inizio anno è ancora fresco ed un pensiero positivo sull'estate decisamente lontano, l' universo Vida Loca propone una nuova realtà, con musica e divertimento, con un mix di pop, hip hop, r&b, e reggaeton.

Ogni party Vida Loca non è fatto solo di musica, ma anche di show e live performance ed effetti speciali.

Il Format Market

Il naming è una fusion ironica della parola "market": un luogo che esprime un concetto molto più ampio del superficiale "acquistare prodotti". Il market è un posto dove si ci si può fare conoscenza, dove ci si ritrova quando si deve organizzare una cena tra amici, o con una ragazza. La fusion incorpora in maniera foneticamente subliminale anche la parola "marchetta".

Negli ultimi tempi sta diventando anche un luogo per gli acquisti notturni grazie ai nuovi market h24.

Boom degli ultimi fatti di cronoca che hanno riguardato lo spettacolo e la politica italiana. In definitiva "MARKETT" è un market di sensazioni, persone ma soprattutto personaggi, che ironicamente si "vendono" in modo creativo, visivo e sempre sopra le righe durante tutto il party.

Intergiscono e si integrano perfettamente con la clientela quasi creando un unico spettacolo con la platea, abbattendo la barriera: performer / clienti.

Attachment_1.pngAttachment_2.pngAttachment_3.pngAttachment_4.png


martedì 16 gennaio 2018

SANT’ANTONIO ABATE: INSTALLAZIONE PRESSO LA CASA COMUNALE DELL’OPERA “TRADO”

Mercoledì 17 gennaio, alle ore 12:00, a Sant’Antonio Abate, presso la Casa Comunale, si terrà la consegna ufficiale dell’opera/installazione “Trado”, vincitrice della prima edizione del Concorso Internazionale d’arte contemporanea a cura dell’Associazione “Napul è”, nell’ambito dell’evento “Divin Castagne Art”.


L’opera, una scultura polimaterica (cm 120 x 100), è stata realizzata dagli artisti abatesi Pasquale D’Aniello e Antonio Longobardi. Le braccia che squarciano la tela hanno tra le mani una zappa, che viene utilizzata per la preparazione della terra alla semina, ed un forcone, che elimina le erbacce. L’opera racconta l’evoluzione generazionale che tende verso il futuro abbattendo simbolicamente la barriera spazio-temporale, di qui il titolo “Trado”, dal latino “tradere”, consegnare, ovvero tramandare alle nuove generazioni il patrimonio culturale ed agro-alimentare abatese.


martedì 9 gennaio 2018

GLI OSCAR DELLA MODA 2017 a Napoli con Alessandro Cecchi Paone e Nina Moric



Napoli incontra la Moda: Oltre 400 persone si sono riunite domenica 17 dicembre, presso la magnifica location di Palazzo Caracciolo M Gallery by Sofitel, per l’evento Nazionale St.Oscar della Moda 2017.

La kermesse organizzata con il patrocinio del Comune di Napoli, Casartigiani di Giuseppe D’Amore, e in partnership con la onlus Africa Enjoy , arrivata alla sua quinta Edizione, nasce dall’idea di Steven Giuseppe Torrisi, direttore artistico dell’evento, nonché ex ballerino d’eccellenza, che vanta una carriera trentennale nel mondo della moda, dello spettacolo e della danza.
 Steven Giuseppe Torrisi nasce in una piccola borgata di Siracusa  il 30 aprile 1973, sin da subito nutre passione e ammirazione verso il mondo della Moda. Nel 1996, la sua voglia di emergere lo spingono ad intraprendere la strada del fashion, per diventare stilista di Moda.Nel 1997, partecipa al Concorso “lI più bello d'Italia”, vince le tappe provinciali e regionali, arrivando tra i finalisti nazionali. Ed è proprio in quest’ occasione che una nota Agenzia di Milano lo recluta nella propria scuderia di Modelli.Si trasferisce a Milano iniziando a lavorare come modello e fotomodello, partecipa inoltre nel 1997, come ballerino, al programma"Carramba che Fortuna" di Raffaella Carra' con Sergio Iapino e Magazu'.Nel 1998 segue il concorso nazionale Miss Italia, affiancando come opinionista gli agenti regionali, Salvatore Gentile e Peppino Bonanno, per le tappe della regione Sicilia, e occupandosi delle coreografie del Concorso.   Prosegue  il suo percorso da assistente per la pre finale nazionale di Miss Italia a San Benedetto del Tronto e la finale Miss Italia a Salso Maggiore Terme, dal 1998,  l'anno in cui vinse Gloria Belicchi  al  2008,  l'anno in cui vinse Miriam Leone di Acireale. Nel 2016 è stato il Direttore Artistico per la presentazione collezione Baci Stellari di Valeria Marini durante la Fashion Week di Milano.
  • § ST. Oscar Platino alla carriera per 40/60 anni di attività è stato consegnato a Teodolinda Quintieri
  • §  ST. Oscar Oro Stilista Big 20/40 anni di attività è stato consegnato a Nino Lettieri
  • §  ST. Oscar Oro Stilista Big 20/40 anni di attività è stato consegnato a Gianni Calignano
  • §  ST. Oscar Oro Stilista Big 20/40 anni di attività è stato consegnato a Michele Miglionico
  • §  ST. Oscar Oro Stilista Big 20/40 anni di attività è stato consegnato a Carlo Alberto Terranova
  • §  ST. Oscar Bianco Miglior modello a Mario Ermito
  • §  ST. Oscar Bianco Miglior Creative MUA a  Gennaro Marchese
  • §  ST. Oscar Bianco Miglior Hair Stylist  a Domenico Visone
  • §  ST. Oscar Bianco Miglior Conduttrice TV Moda a Cinzia Malvini
  • §  ST. Oscar Bianco Miglior Magazine di Moda a Ilaria Carloni
  • §  ST. Oscar Bianco Miglior Costumista a Silvio Laurenzi
  • §  ST. Oscar Bianco Miglior Imprenditore Accessori Moda a Giuseppe Fata
  • §  ST. Oscar Bianco Miglior Imprenditore Moda Cerimonia a Antonio Notaro
  • §  ST. Oscar Bianco Miglior Imprenditrice Moda Sposa a Maria Laurenza
  • §  ST. Oscar Bianco Miglior conduzione di Moda nella radio a Julian di RCS Network
  • §  ST. Oscar Bianco Miglior imprenditore nella Moda Fashion a Gió Rielli
  • §  ST. Oscar Argento Miglior Stilista Emergente Sicilia a Giovanni Cannistrà
  • §  ST. Oscar Argento Miglior Stilista Emergente Calabria a Ileana Barone
  • §  ST. Oscar Argento Miglior Stilista Emergente Lazio a Stefano Montanarone
  • §  ST. Oscar Argento Miglior Stilista Emergente Albania a Rezarta Skifteri
  •  
  • §  Premio Speciale ST. Oscar Crystal contro l’Omofobia a Alessandro Cecchi Paone consegnato dal Presidente di giuria Nando Moscariello
  •  
  • §  ST. Oscar Nero In Memoriam a Fausto Sarli, ritirato da Carlo Alberto Terranova




La kermesse ideata per premiare le Eccellenze della Moda, della Bellezza e del Giornalismo è stata moderata dal giornalista scientifico Alessandro Cecchi Paone e dalla modella e show girl croata Nina Moric.
L’evento, per cui si è richiesto un dress-code da gran galà, è iniziato con un ricco aperi-dinner a buffet a cura della Pasticceria Saint Honorè, è stato contraddistinto da momenti di premiazioni, defilè, e  performance  musicali, ad opera del duo campano “ I Desideri” cha hanno cantato il nuovo singolo “Uagliò” dalle sonorità pop, rap e dance.
Gran parterre di importanti personaggi del mondo della moda, dello spettacolo e dello show-biz, si sono alternati sul red carpet. Visti tra tanti: Nina Moric, Alessandro Cecchi Paone, Nadia Bengala, Maurizio Aiello accompagnato dalla moglie Ilaria Carloni, gli stilisti Nino Lettieri e Carlo Alberto Terranova, Fabio Fulco, Rino Cesarano, giornalista sportivo, Mario Ermito attore e modello, l’Onorevole Europarlamentare Massimo Romagnoli, Paola Mercurio,  Manila Boff del programma televisivo Uomini e Donne, Nando Moscariello, Julian di RCS Network, il duo “ I Desideri”, Silvio Laurenzi, Gennaro Marchese, Domenico Visone, Gennaro Lillio, Francesca Giuliano, Maria Elena Fabi, Michele Miglionico, Gianni Calignano, Teodolinda Quintieri, Tony Florio di Gt Channel, Emanuela Giordano, Tanya La Gatta. Un’autorevole giuria presieduta da Nando Moscariello e Cinzia Malvini Presidente Onorario, ha decretato i vincitori dei St.Oscar della Moda 2017.


I PREMI

Sul palco sono state premiate le Eccellenze dell’ Alta Moda, della Bellezza e del Giornalismo: ai vincitori, che si sono contraddistinti, a livello internazionale, nel mondo dell’Alta Moda lasciando la loro impronta in modo indelebile sono state consegnate le ambite statuette realizzata dal Tarì, il polo produttivo e fieristico di gioielleria e oreficeria più grande del Sud Italia. Sono stati consegnati inoltre Oscar alla carriera in platino e oro, in argento per gli stilisti emergenti, e 11 maestranze alle eccellenze dell’imprenditoria.



La serata è stata ripresa dalle telecamere di GT CHANNEL, che realizzerà uno speciale che andrà in onda sulla rete nazionale di Canale Italia.

Partner dell’evento: Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel, Pasticceria Saint Honorè, La Maison Antonio Notaro, Goccia D’oro Via Toledo, La Maison Maria Laurenza, Istituto Venere Hair Stylist, Radio RCS Network, Celebrities MUA, Aquarmonie Essere Belli, Secrets Love Milano, Wedding Solution, Gt Channel, Young Model, Marlyn Freedom, All Music.

martedì 19 dicembre 2017

Andrea Sannino Special Guest all’Opera Music Hall



Andrea Sannino, noto cantante partenopeo, sarà l’ospite d’eccezione dell’evento di Natale organizzato dallo staff dell’Opera Music Hall di Pozzuoli a partire dalle ore 23:00 di lunedì 25 dicembre.

Il cantante, originario di Ercolano, è reduce dal successo di “Abbracciame”, pezzo che viene cantato da, Dries Mertens, punta di diamante del Napoli, spopolando sui social. 

Un carriera in ascesa quella del giovane artista partenopeo, autore del brano anticamorra: “Pe l’età che tengo”, che lo ha reso il cantante della legalità.

Sannino, già protagonista di “C’era una volta scugnizzi” di Claudio Mattone, e tra i protagonisti di “Stelle a metà”, il musical scritto, diretto e prodotto da Alessandro Siani, incanterà il pubblico dell’Opera Music Hall con uno show incredibile.

Ad impreziosire la serata ci penserà il DJ set di CAIANO e la performance di 

LEE RUSH con il suo show.

 

Opera Music Hall 

Come ogni anno, da tradizione, il 25 dicembre dalle ore 23.00, Opera Music Hall invita il suo pubblico a trascorrere il Natale tutti assieme.

Il club è uno dei punti di riferimento della night life flegrea e partenopea. 

Opera Music Hall nasce nel 2014 e il nome non è affatto casuale, dato che ogni evento è curato nei minimi dettagli è realizzato per garantire a chi lo vive, emozioni uniche come se fosse a godere uno spettacolo indimenticabile. 

L’atmosfera da salotto è adatta sia per godere momenti tra amici cenando oppure semplicemente a bere un drink ascoltando gruppi live e cabaret dal vivo, sia per ballare tutta la notte sfruttando la flessibilità degli spazi che si aprono per lasciar godere ai clienti un’ampia pista da ballo.

Un locale raffinato, dotato di eleganti privé in cui poter stare tranquillamente con gli amici o, perché no, in dolce compagnia e divanetti comodissimi in cui sorseggiare drink prepararti appositamente per voi dal barman in sala. 

Inoltre c’è anche la possibilità di gustare ottimi piatti preparati da uno chef esperto, con una grande passione per il suo lavoro.